Il nome del comune di Aubervilliers, limitrofo di Parigi (si trova a nord-est della capitale), può creare confusione con due stazioni di RER e di metropolitana all’interno delle mura parigine: Auber (sulla linea A della RER) e Villiers (linee 2 e 3 della metropolitana).

Ma … Auber è Auber e Villiers è Villiers 🙂

E per fortuna che nel XVII secolo non si è deciso di creare una Rue Auber che incrociasse l’Avenue Villiers, altrimenti all’incrocio delle due vie (e alla fermata dell’autobus) avremmo avuto una cosa come Auber – Villiers!

E non bisogna confondere nemmeno, a Parigi, la Rue d’Aubervilliers, nel XVIII e XIX arrondissement, con la Rue Auber nel IX, con l’Avenue e la Porte de Villiers nel XVII.

E, come succede (quasi) sempre nella capitale francese, è chiaro che la Porte de Villiers non porta ad Aubervilliers, mi sembra chiaro no? 🙂

Per la cronaca: la stazione Stalingrad della linea 2 della metro si chiamava Aubervilliers fino al 1942, poi Aubervilliers – Boulevard de la Villette fino al 1946, ma poi … hanno cambiato idea 🙂

(L’immagine qui sopra l’ho presa su internet)