Il tabernacolo, centro della cappella della Madonna della Medaglia Miracolosa, al 140, Rue du Bac, nel VII arrondissement, di Parigi, è il solo elemento dell’intera cappella che non è cambiato dal 1815.

Esso proviene da una struttura che c’era nella poco lontana Rue du Vieux Colombier, assegnata alle Figlie della Carità nel 1800, trovandosi allora nella cappella delle Suore della Misericordia, che si trovavano là prima della rivoluzione.

È davanti a questo tabernacolo che si è prostrata la Santa Vergine arrivando nella cappella la notte tra il 18 e il 19 luglio 1830 (clicca qui se non conosci la storia della Cappella).

Sopra al tabernacolo, in secondo piano, la Sante Vergine si è presentata a Catherine Labouré durante la terza apparizione, nel dicembre 1830.

Il tabernacolo è del XVII o XVIII secolo, è in argento dorato a forma di tempio greco.

Il frontone è ornato da un angelo che porta una croce.

Sulla porta scolpita (circondata da piccole colonne di marmo) vi è una Natività sormontata da una stella.

Nel 1850 vi è stato posto al di sopra un bel crocifisso d’avorio.