Fino al 1679 il mercato dei polli di Parigi si trovava sul Quai des Orfèvres (nel I arrondissement della capitale francese), fino a quando, cioè, un decreto reale impose ai venditori di attraversare la Senna e stabilirsi al livello dell’attuale Quai Voltaire (nel VII arrondissement).

Questo ricordo era ancora fresco nelle memorie quando la prefettura di polizia si installò nell’ala nord della caserma della Cité (dell’attuale Palais de justice), verso il 1875, tanto che il linguaggio popolare si ispirò a questa storia per soprannominare i nuovi occupanti del posto.

Il mercato degli uccelli che si trova, dal 1808, a 300 metri di distanza dal palazzo, nell’attuale Place Louis Lépine e sul Quai de la Corse, è la continuità di questo lontano mercato di polli.

Se vuoi approfondire di più questo argomento e scoprire tutti i segreti del Palais de justice, della Sainte Chapelle e della Conciergerie, ti consiglio di cliccare subito qui per saperne di più.