Una fortezza … smontata pezzo per pezzo

Bisogna vedere nell'opportunismo di Pierre François Palloy (1755 – 1835) la buffonata di un truffatore esperto o lo spirito visionario di un imprenditore in anticipo sul suo tempo? Questo imbonitore che, la sera del 14 luglio 1789, si autoproclamava “demolitore della Bastiglia”, fu sicuramente uno dei grandi profittatori della nascente Rivoluzione ma anche il suo [...]

Da buon mercante …

Con le catene del ponte levatoio dell'ex prigione della Bastiglia (ormai distrutta dopo la sua presa), Pierre François Palloy (1755 – 1835) fece fabbricare numerosi amuleti commemorativi dei grandi avvenimenti della Rivoluzione, in alcune delle quali fece scrivere “La libertà o la morte” mentre in altre fece scolpire la propria effigie con la scritta “PF [...]

La “maquette” della Bastiglia

Costruita con uno dei blocchi di pietra della celebre prigione parigina, la maquette della Bastiglia, conservato oggi al museo Carnavalet a Parigi, è una doppia testimonianza di questo simbolo rivoluzionario. Appena presa la Bastiglia, il governatore e una parte dei suoi uomini massacrati, liberati i sette prigionieri che vi si trovavano in quel momento, questo monumento [...]