La Repubblica francese, come la Monarchia, ha le sue messinscene, i suoi simboli e i suoi riferimenti all’antichità.

La statuetta d’argilla che vedi nell’immagine qui di fianco (e che ho trovato su internet, precisamente su questo sito) è una delle sue prime rappresentazioni.

La cuffia frigia che porta in testa riprende quella portata dagli schiavi liberati dall’Impero romano.

Portata dai rivoluzionari come un distintivo, essa diventa, per decreto del 1792, uno degli attributi ufficiali della Repubblica.

Questa statuetta (di 35 centimetri x 27) è opera di Joseph Chinard (1756 – 1813), è stata scolpita nel 1794 ed è conservata al Museo del Louvre.