Se i treni che partono dalla Gare de Lyon permettono, logicamente, di andare a Lione, i treni che partono dalla Gare d’Austerlitz (nel XIII arrondissement di Parigi) non raggiungono Austerlitz.

In origine questa stazione ferroviaria si chiamava Gare d’Orléans, così come la stazione della metropolitana.

In un secondo momento fu aggiunto il nome Austerlitz in quanto essa di trova vicino al ponte e al Quai d’Austerlitz.

La stazione della metropolitana e le fermate degli autobus furono allora chiamate Gare d’Orléans – Austerlitz.

Con il tempo (e l’uso) il nome Orléans fu eliminato, dato che tutti chiamavano questa stazione semplicemente Gare d’Austerlitz.

Tuttavia ancora oggi si trova, in cime ai treni della linea 10, che hanno qui il capolinea, l’indicazione Gare d’Orléans – Austerlitz.

Il bello (o … il brutto?) è che se si chiede qual è la strada per andare alla Gare d’Orléans, forse qualche parigino anziano potrebbe saperlo, mentre la maggior parte delle persone risponderanno che … “Si sbaglia, non c’è nessuna Gare d’Orléans” 🙁

E, come d’abitudine a Parigi, se si cerca la Rue d’Austerlitz … non bisognerà cercarla sulla rive gauche, vicino alla stazione, ma sulla rive droite, vicino alla Gare de Lyon!

Infine, giusto per complicare un po’ le cose, i due lati dell’Esplanade des Invalides, nel VII arrondissement, furono chiamate Rue d’Austerlitz, in ricordo della … carneficina di Napoleone.

E proprio lì, agli Invalides, c’era una Gare d’Austerlitz, quando questa stazione fungeva da capolinea, prima che fosse inglobata dalla Gare d’Orsay!