Il Caron, Louis, di questa via (dato che ce sono altri nella storia parigina in particolare e in quella francese in generale) è uno dei più anonimi e anche uno dei più sfortunati.

Autore, con la carica di maître generale degli edifici del re alla fine del XVIII secolo, di un progetto che vedeva la sostituzione del convento Sainte Catherine con il mercato Sainte Catherine, le sue idee furono giudicate troppo costose e, alla fine, non furono ritenute valide (quindi non furono mai realizzate)!

La Rue Caron è una vietta che si trova nel IV arrondissement di Parigi, nel quartiere del Marais, che attraversa la Place du Marché-Sainte Catherine in cui sono piantati dei gelsi di carta.

Essa fu aperta nel 1784 dove sorgeva il convento Sainte Catherine du Val des Écoliers, demolito tra il 1773 e il 1777 e prese il nome di Caron nel 1877.