Nell’autunno 1742, una canzone satirica, che prendeva in giro apertamente la vita privata di Louis XV, era al centro della corte e dell’intera città.

Essa diceva:

Una è quasi dimenticata, un’altra è praticamente nella polvere,
la terza è in piedi, la quarta attende
per far posto all’ultima.
Scegliere una famiglia intera,
è infedeltà o costanza?”.

In queste poche righe c’è il riassunto della vita sentimentale del re, dopo che questi aveva abbandonato la regina Marie Leczinska, e fa riferimento a cinque sorelle, di cui quattro si succedettero nei favori reali tra il 1733 e il 1744, diventando, a turno, le amanti di Louis XV.

Stiamo parlando delle sorelle de Mailly-Nesle, figlie di Louis III de Mailly-Nesle, marchese di Nesle e di Mailly e principe d’Orange (1689 – 1767), e di Armande Félice de la Porte Mazarin (1691 – 1729), pronipote di Hortense Mancini (1646 – 1699), quindi discendente del cardinale Mazarino.

Esse furono:

  1. Louise Julie de Mailly-Nesle (1710 – 1751), contessa de Mailly.
    Sposò, nel 1726, suo cugino Louis-Alexandre, conte de Mailly.
    Divenne l’amante di Louis XV nel 1733, la sua favorita nel 1736, per essere poi sostituita dalla sorella Pauline nel 1739.
    Nonostante questo, Louise Julie rientrò nelle grazie del re nel 1741, ma l’anno successivo fu cacciata dalla corte su domanda della sorella Marie Anne
  2. Pauline Félicité de Mailly-Nesle (1712 – 1741), contessa di Ventimiglia per aver sposato nel 1739, Jean Baptiste du Luc (1720 – 1777), conte di Ventimiglia, diede a Louis XV un figlio (bastardo): Charles, chiamato il Demi-Louis (“mezzo-Louis”)
  3. Diane Adélaïde de Mailly (1714 – 1769), duchessa di Lauraguais e moglie, dal 1743, di Louis de Brancas, duca di Lauraguais (1714 – 1794)
  4. Hortense Félicité de Mailly-Nesle (1715 – 1799), marchesa di Flavacourt, è la sola delle cinque sorelle a non essere stata l’amante di Louis XV.
    Sposò nel 1739 François Marie de Fouilleuse (1708 – 1763), marchese di Flavacourt
  5. Marie Anne de Mailly-Nesle (1717 – 1744), marchesa de La Tournelle e duchessa di Châteauroux (1743), sposò nel 1734 Louis, marchese de La Tournelle.
    Ella fu, delle sorelle Mailly-Nesle, la più influente nella corte di Louis XV, tanto da diventare potente a livello politico.