Oggi a Parigi non resta niente della fortezza della Bastiglia, se non qualche frammento nella stazione Bastille della linea 5 della metropolitana parigina (in cui si può anche vedere il tracciato che c’è sui marciapiedi, come puoi vedere dalla foto che ho messo qui di fianco).

Sul marciapiede della linea 5, direzione Bobigny, si possono vedere anche le fondamenta di un muro di recinzione che furono scoperte nel 1905 durante i lavori per scavo per il tunnel della metropolitana.

In superficie, sulla Place de la Bastille, nell’XII arrondissement, all’angolo tra il Boulevard Henri IV e la Rue Saint Antoine , è stata realizzata una pavimentazione particolare per permettere di seguire, approssimativamente, i contorni (approssimativi) di questo muro di recinzione oggi scomparso.

In altri luoghi della Francia, a Saint Julien du Sault (Yonne), una pietra d’origine è stata inserita in una delle porte della città.

Vi si può leggere:

Io certifico che questa pietra viene dalla Bastiglia

ed è firmata dal “cittadino parigino” che la vendette a questo comune nel 1790.