Il Louvre (I arrondissement)

Consacrato re di Francia il 25 gennaio 1515, François I (1494 – 1547) decise che Parigi avrebbe accolto la sua residenza ufficiale; più precisamente il palazzo del Louvre. Dalla sua istallazione nel 1527, egli intraprese importanti lavori di pianificazione e di abbellimento. Nel 1546 scelse il progetto dell'architetto parigino Pierre Lescot (1515 circa – 1578), [...]

L’invenzione dei … “fatti diversi”

Il numero 12 della Place Dauphine, nel I arrondissement di Parigi, apparteneva, nel 1689, al presidente de Harlay, nipote del costruttore della piazza. Dal 1878 l'immobile divenne la sede de La Gazette des tribunaux, giornale specializzato nelle relazioni dei processi e inventore di un nuovo genere giornalistico: la cronaca giudiziaria. La corporazione degli uomini di legge, [...]

Palais de justice (I arrondissement): una finta entrata principale

Mentre la corte d'assise di Parigi veniva spostata e i grandi lavori di Haussmann mettevano l'Île de la Cité letteralmente sotto-sopra, l'architetto Joseph Louis Duc (1802 – 1879) fu incaricato, nel 1867, di costruire la facciata ovest del Palazzo di Giustizia che doveva diventare l'entrata principale. Egli concepì quindi una facciata monumentale e atipica, mettendo [...]